Notizie

13 divertenti giochi da fare con il bambino

Pensate che vostro figlio sia troppo piccolo per giocare? Niente di più sbagliato. Esistono tantissimi giochi da fare con il bambino. In questo articolo vorremmo offrirvi alcuni spunti divertenti per giocare in casa con i vostri piccoli.

Non importa quanti anni abbiamo, quando siamo madri giocare con nostro figlio è uno dei più grandi piaceri della vita. Poter trascorrere del tempo al suo fianco e vederlo ridere e divertirsi è un’esperienza bellissima.

Che gioia è essere mamma! E la cosa ancora più straordinaria è che il gioco ha un duplice vantaggio: vi fa ridere e divertire e favorisce l’apprendimento e lo sviluppo del vostro bambino.

Continuate a leggere l’articolo e scoprite quali sono i tredici più divertenti giochi da fare con il bambino!

Benefici offerti dal giocare insieme al bambino

Non dimentichiamo che giocando con il bambino otteniamo i seguenti benefici:

  • Sviluppo delle abilità motorie. Anche se appena nato si limita a mangiare e dormire, la stimolazione attraverso il gioco gli servirà per imparare a compiere più movimenti e a coordinarli.
  • Inizia ad acquisire le prime nozioni spazio-temporali. Infatti, vedrà cadere, muovere, rotolare, tirare oggetti e rimetterli nella loro posizione originaria.
  • Potenziamento dello sviluppo cognitivo. Ossia, si potenzia la sua intelligenzapoiché il gioco costituisce uno stimolo offerto dai genitori al quale reagirà.
  • È importante anche a livello affettivo. Infatti, è un altro modo per esprimere tutto il nostro amore al piccolo, che si sentirà confortato.
  • Il gioco rilassa e diverte. Non dimenticate che anche i bambini si annoiano, si stressano e si innervosiscono.
  • È di aiuto anche a livello sociale. Infatti, serve al bambino per relazionarsi con altre persone oltre a mamma e papà. Cosa che in futuro non gli farà apparire strano stare con altre persone.

Adesso che conoscete tutti i benefici derivanti dal giocare con vostro figlio, vi domanderete: quali sono i migliori giochi da fare con il bambino? Quali sono quelli che maggiormente favoriscono la sua crescita?

Giochi da fare con il bambino

Per orientarvi meglio, a seguire vi offriamo alcune idee di giochi da fare con il bambino:

Il solletico

Giocate a fargli il solletico, a soffiargli sul pancino, fate finta di essere un mostro che se lo vuole mangiare… Morirà dal ridere e al tempo stesso godrà del contatto fisico con voi.

Cantare

Il bambino adora il suono della vostra voce, per lui è il più bello e consolatorio del mondo. Esistono moltissime canzoni divertenti che vi faranno ridere e divertire che di sicuro conoscete.

Per esempio quelle dello Zecchino d’Oro. Se non vi piacciono i classici, sappiate che ci sono tanti gruppi moderni che cantano canzoni per neonati e bambini.

Ballare

Ballate con lui. La musica e il movimento sono una novità per lui oltre a essere un ottimo stimolo. Si divertirà un mondo. È uno dei giochi da fare nei pomeriggi in cui è nervoso e non potete uscire.

E fa bene anche a voi, perché è un modo per muoversi e fare esercizio. Vedrete che risate vi farete. Anche se sembra ovvio, non dimenticate che è consigliabile aspettare un po’ dopo mangiato per fare questo gioco.

Mimare

Se cantate e contemporaneamente mimate la canzone, il bambino si divertirà un sacco. Potete farvi accompagnare anche da un sonaglino o da qualche gioco che suona. Il movimento unito al suono lo farà divertire molto.

Mostrargli cose diverse

Mostrategli oggetti della casa che siano sicuri, colorati, che si illuminino, che facciano rumore eccetera. Risveglieranno la sua attenzione e gli serviranno per scoprire l’ambiente circostante.

Fare ginnastica insieme

Sorreggendolo per gli arti, fategli fare ginnastica. Oltre a divertirsi è un gioco che gli sarà di grande aiuto per lo sviluppo motorio.

Altri giochi

Tutti quei giochi che consistono nel prenderlo in braccio e farlo volare, sollevarlo e farlo scendere, fargli fare una giravolta… Impazzirà di gioia. Quando è in grado di restare seduto con la schiena eretta, su una superficie sicura, mettetegli intorno dei cuscini. Attireranno la sua attenzione.

Nascondete il viso dietro a un fazzoletto o a un cuscino e domandategli dove siete e poi scopritevi il viso. Morirà dal ridere.

Anche i giocattoli nella vasca da bagno sono molto efficaci. Li ciuccerà, li morderà, li toccherà… Insomma, tramite essi sperimenterà con i sensi.

Quando comincerà a gattonare, mettetelo su qualche superficie su cui sta comodo e giocate ad afferrarlo per rimetterlo al vostro lato. In questo modo lui cercherà di scappare di nuovo… E di nuovo… Gli piacerà tantissimo!

Fatelo giocare con le marionette. L’unione di movimento, colore e suono lo entusiasmeranno.

Le bolle. Fategli delle bolle. I bambini le adorano.

Come potete vedere sono giochi molto semplici ma di grande utilità, che vi serviranno a divertirvi  sia voi sia il vostro bambino.

L’articolo 13 divertenti giochi da fare con il bambino proviene da Siamo Mamme.