6 Pericoli Per La Salute Del Tuo Bambino Che Devi Conoscere

Categories NotiziePosted on

L’infanzia è un periodo della vita bellissimo, sia per i bambini che per i genitori che la vivono insieme a loro. Quest’ultimi farebbero di tutto per vedere sorridere il proprio figlio e per farlo crescere in salute, ma il fatto è che alcune volte non ci si rende conto che alcune azioni non sono così benefiche per il bambino. Questi sono alcuni fatti che molte persone pensano buone e che invece fanno male ai più piccoli.

1. Girelli e jumper

In alcuni paesi, ad esempio il Canada, è vietata la vendita di questi giochi che dovrebbero assistere il bambino alle prime camminate. Ecco i motivi:

  • Frequenza elevata di incidenti (8000 casi all’anno solo negli USA).
  • Causa problematiche allo sviluppo muscolare dei piedi e delle gambe.
  • Curvatura della spina dorsale a causa del carico eccessivo (la colonna vertebrale è molto fragile fino al compimento di un anno).
  • Ritardo nelle sviluppo della capacità per camminare in maniera indipendente (trovandosi sempre sostenuto il bambino non avverte la necessità di staccarsi dal girello).

È consigliabile minimizzare l’uso del girello, massimo 15 minuti al giorno e dopo un anno di età. È preferibile prima consultare il parere di un ortopedico.

Immagine: Bob Deng/Flickr | aetc.af.mil

2. Succhi di frutta e latte

I succhi di frutta confezionati non hanno le proprietà vitaminiche della frutta fresca, ma contengono molti zuccheri e calorie che causano carie e obesità. Sarebbe più opportuno sostituire il succo con un frutto fresco.

Il latte vaccino ha un basso contenuto di ferro ma è ricco di nutrienti che però non sono necessari al bambino: potrebbe danneggiare la salute dei reni o provocare allergie. Il latte può essere dato ai bambini di più di un anno di età. Ridurre il consumo di latte ed integrare alimenti ricchi di calcio e vitamina D.

Immagine: Mike Mozart/Flickr | Pixabay

3. Giocattoli

Durante i primi anni di vita il bambino osserva e conosce il mondo usando tutti i sensi, oltre a sviluppare le attitudini di socializzazione: questo processo avviene tramite il gioco. I giocattoli con colori sgargianti, innaturali, che emettono strani suoni elettronici possono influenzare negativamente la formazione della personalità del bambino. Dovrebbero essere preferiti i giocattoli di legno e di tessuto.

Immagine: Pixabay | Pixabay

4. Indumenti caldi

La termoregolazione dei bambini piccoli è diversa da quella degli adulti: in particolare è facile che sentano caldo improvvisamente o che sentano freddo. D’inverno non è mai un bene coprire eccessivamente il bambino: possono seguire problemi di salute più o meno gravi e inoltre impedisce al bambino di sviluppare una sensibilità ai cambiamenti di temperatura.

Immagine: Sami Keinänen/Flickr | Jessica Merz/Flickr

5. Dispositivi elettronici.

Un’esposizione costante alla luce blu dei dispositivi elettronici può provocare una malattia dell’occhio chiamata degenerazione maculare, che può portare anche alla cecità.

Quando un bambino usa uno smartphone si isola dal mondo circostante: stimoli esterni sono assenti e ciò risulta in un sottosviluppo del lobo frontale che controlla la capacità di dialogo, quella decisionale e quella relazionale.

È opportuno evitare che tablet e smartphone vengano usati per più di un’ora al giorno. Inoltre è preferibile che i bambini ci giochino in compagnia, in modo da mantenere l’interazione con altre persone.

Immagine: publicdomainpictures.net | Pixabay

6. Cintura di sicurezza.

La cintura di sicurezza salva la vita in auto, ma per le donne in gravidanza ci sono alcune accortezze a cui badare quando la si indossa. La fascia orizzontale della cintura dovrebbe essere sistemata più in basso possibile, in modo da non esercitare alcuna costrizione sulla pancia. Inoltre, una donna incinta non dovrebbe assolutamente guidare, se non per necessità: lo sterzo è molto vicino al feto e anche un piccolo urto potrebbe creare danni.

Immagine: Pixabay | lunar caustic