Il sacrificio che fanno i soldati per gli altri è veramente incommensurabile e sfortunatamente tendiamo a dimenticarlo o darlo per scontato. Mantengono la pace vivendo costantemente in guerra, rischiando tutto per il bene della patria.

Bumble Dee / Shutterstock.com

Va da sé che il sacrificio più grande è quello di vivere lontano dalle loro famiglie. Quest’immagine presa in un aeroporto è diventata virale, in quanto mostra uno scorcio di vita di un soldato.

Questo soldato dell’esercito ieri era sul mio volo di ritorno a MS, partito in ritardo. Ha dovuto assistere alla nascita di sua figlia su FaceTime. Stava piangendo e avevamo il cuore spezzato. Gli abbiamo dato tutti spazio. Quando abbiamo sentito piangere il bambino, ci siamo tutti rallegrati per lui. Volevo condividere questo perché non voglio che dimentichiamo i nostri soldati che ci servono tutti i giorni e i sacrifici che fanno.

È stato postato da Tracy Dover, un’assistente di terra, che ha assistito a una scena emozionante e straziante. Il soldato stava tornando a casa, ma a causa del ritardo del volo è dovuto rimanere in aeroporto e vedere sua moglie partorire su FaceTime.

Lo sfortunato imprevisto del volo cancellato non ha permesso all’uomo di stare con la sua famiglia nel momento più importante.

“Stava piangendo e questo ci spezzava il cuore. Gli abbiamo dato tutto lo spazio di cui aveva bisogno. Quando abbiamo sentito piangere il bambino, ci siamo tutti rallegrati per lui”, ha scritto Dove.

È bello e triste allo stesso tempo! Il post, diventato virale, ha permesso di scoprire cosa è successo dopo al soldato.

Si chiama Brooks Lindsey ed è tornato a casa sano e salvo dove si è riunito con sua moglie e la figlia neonata.

“Il secondo battaglione del 114° reggimento di artiglieria sul campo ha pubblicato questa foto. Questo è il soldato che era all’aeroporto e hanno scritto: unisciti a noi nel dare il benvenuto a Millie Fritz Anne Lindsey nella famiglia del battaglione del drago”.

L’hanno chiamata Millie Fritz Anne Lindsey. La piccola deve essere certamente molto orgogliosa di suo padre, che ha superato ogni ostacolo per raggiungerla!

Non dovremmo mai dimenticare le difficoltà alle quali i militari vanno incontro durante il servizio, e dovremmo essere sempre grati per il sacrificio che fanno.

PEPPERSMINT / Shutterstock.com

Dietro ogni uomo in divisa, c’è una famiglia che lo sta aspettando con le dita incrociate, pregando di accoglierlo presto a casa! Questa famiglia può finalmente ricongiungersi con il suo eroe e neo papà!

via Fabiosa