,

Il trucchetto dei cinque elastici: da mamma arrabbiata a mamma felice

Shauna Harvey è una mamma come tante che nella vita di tutti i giorni si trova ad affrontare piccole grandi sfide quotidiane nella cura dei propri bambini. Ma da mamma stanca e arrabbiata, ha inventato un piccolo trucchetto che le ha letteralmente cambiato la vita.

A volte le cose non vanno come ci si aspetta. Si vorrebbe essere sempre sorridenti, disponibili e gentili con tutti. Ci si impegna certo, ma non sempre ci si riesce. Succede che lo stress ha il sopravvento e ci si arrabbia anche per le sciocchezze.

Una situazione che per Shauna Harvey stava diventando insopportabile. Le sue continue crisi isteriche non giovavano né a lei né ai suoi bambini, così si è inventata un trucco per risolvere il problema.

Il suo post pubblicato su Facebook sta facendo il giro del mondo, ecco perché.

“Oggi ho provato qualcosa di nuovo. La mia pazienza era spesso messa a dura prova da un bambino di quattro anni. Allora ho preso cinque elastici per capelli e li ho messi al polso, dal momento in cui mi sono svegliata a quando sono andata di nuovo a letto la sera. I cinque elastici per capellirappresentano tutte le volte che perdo la calma o che mi lamento del mio bambino”, spiega mamma Shauna“Ogni volta che succede, sposto un elastico da un polso all’altro. Per “riavere” un elastico, devo fare cinque cose carine con mio figlio (ballare insieme, cantare, leggere un libro, etc.). Ho letto che per ogni azione negativa ce ne vogliono cinque positive per aggiustare un rapporto”.

Shauna promette di utilizzare questo metodo fino a quando non diventerà un’abitudine.

“Ho capito di essere molto stressata, a volte non so dove sbattere la testa perché non capisco il motivo per il quale mio figlio di 4 anni è così irrispettoso a volte e non mi ascolta. Ero arrivata a al punto di piangere un giorno sì e uno no!”, scrive ancora.

trucchetto elastici1

Da quando ha iniziato, la donna dice:

“Sono molto orgogliosa di me, perché sto imparando ad allenare la mia pazienza. So che è passato solo un giorno, ma spero che questo ci aiuti a comunicare di più. Se anche voi vi sentite delle ‘pessime mamme’, dovete assolutamente provare!”

E fateci sapere come va!

Dominella Trunfio – GreenMe

Foto: Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Questa bambina di 7 anni ha sconfitto il cancro e ora aiuta altri bambini a sconfiggere questa malattia!

Metodo Feuestein: principi ed esempi pratici di come sviluppa l’intelligenza del bimbo