La Germania ha lanciato un’allerta europeo riguardo un lotto di omogeneizzati alla frutta Baby Love, dell’azienda DM drogerie markt, prodotto in Italia, contenente un alto livello di cloro. La notifica al Rassf indicava il nostro paese come produttore dell’omogeneizzato escludendo, però, che fosse distribuito anche entro i nostri confini. Tuttavia, la DM drogherie – che il Salvagente ha contattato per approfondire la questione – ci ha chiarito che il prodotto è venduto anche nei due stabilimenti italiani, a Bolzano e a Monza.

“Il cloro – ci fanno sapere – viene utilizzato per la disinfezione in fase di lavorazione degli alimenti. In quanto realtà internazionale operante anche nell’industria alimentare da oltre trent’anni, dm drogerie markt è molto attenta alla salute del consumatore ed esegue controlli costanti e rigorosi sui propri prodotti. In caso di possibili anomalie riscontrate nei controlli, l’azienda si distingue per una politica di massima trasparenza e prontezza nella comunicazione a tutela del consumatore. Nel caso specifico, pur non essendo stati riscontrati finora altri vasetti con contenuto non conforme alla normativa, l’azienda ha invitato gli acquirenti a consegnare il prodotto al punto vendita dm più vicino. A titolo di indennizzo, viene garantita la sostituzione del prodotto con un articolo a scelta (in caso di differenza di prezzo, è previsto il rimborso o l’integrazione dell’importo)”.

via Il Salvagente