,

Se canti al pancione il tuo bimbo non piangerà, ecco perché

Siete incinte e vi preoccupate che il piccolo possa piangere per intere notti? Per voi è arrivata la soluzione. Secondo la scienza, basta cantare al proprio pancione per stringere tra le braccia un piccolo calmo e felice.

Siete incinte e vi preoccupate che il piccolo possa piangere per intere notti? Per voi è arrivata la soluzione. Secondo la scienza, basta cantare al proprio pancione per stringere tra le braccia un piccolo calmo e felice.

Avere un figlio che piange in continuazione e che fa passare intere notti in bianco è l’incubo di ogni futura mamma ma finalmente è stata trovata la soluzione ideale per stringere tra le braccia un piccolo tranquillissimo. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista “Women and Birth”, basterebbe cantare al proprio grembo mentre si è in dolce attesa per mettere al mondo un bimbo calmo che piangerà pochissimo appena nato. In particolare, sono state “arruolate” 168 future mamme alla 24esima settimana di gestazione e i risultati sono stati chiari: quelle che avevano messo alla prova le loro capacità canore mentre avevano il pancione hanno avuto dei figli felici e poco “piagnucoloni”.

L’effetto calmante della musica sarebbe stato evidente quando i figli hanno cominciato ad avere le prime coliche. I neonati che erano stati allietati dalle performance canore delle mamme quando erano nel pancione avevano degli attacchi di pianto decisamente più brevi rispetto a coloro che non avevano avuto dei genitori “canterini”. Non servirebbero dunque ninna nanne o sonagli da appendere alla culla, tutto quello che bisogna fare è mettere alla prova le proprie capacità canore. Così facendo, si evita di passare intere nottate sveglie dopo la nascita del figlio.

Il motivo per cui avverrebbe una cosa simile sarebbe molto semplice: cantare al piccolo migliorerebbe il rapporto mamma-figlio fin da quando è nel proprio grembo e avrebbe degli effetti positivi anche sui comportamenti neonatali. A questo punto, a tutte le future mamme non resta che cominciare a cantare: ne guadagneranno in fatto di stress post-parto.

continua su: http://donna.fanpage.it/se-canti-al-pancione-il-tuo-bimbo-non-piangera-ecco-perche/
http://donna.fanpage.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Nipote e nonna hanno un rapporto speciale – il loro modo di volersi bene colpisce migliaia di persone

Papà Inventa un Braccio Artificiale per il Figlio