La vita talvolta ci presenta degli ostacoli da superare che sembrano davvero ingiusti, ma d’altro canto, se non ci fosse oscurità sul nostro cammino, non saremmo in grado di apprezzare la luce. Sophie Joyce è una madre inglese di 22 anni, la cui bambina è affetta dalla sindrome di Treacher-Collins.

Questa malattia causa una mutazione dei geni e una conseguente deformazione nella struttura ossea del cranio. Oltre ad avere una mandibola allungata e zigomi deformati, la bambina soffre di insufficienza respiratoria, come conseguenza della sua malattia.

telemundo.com

telemundo.com

Lo scopo di Sophia è quello di insegnare a Poppy che non dovrebbe vergognarsi del proprio aspetto fisico. È fiera e felice di essere la sua mamma, e perciò pubblica le sue foto e cerca di infonderle l’idea di essere bellissima.

La madre afferma che la bimba sia troppo piccola per comprendere cosa succede, ma vuole insegnarle che l’opinione degli altri non è importante e che la personalità è ciò che conta davvero. Questa famiglia merita tutta la felicità del mondo e gliela auguriamo di cuore.