Notizie

UNA MAMMA DENUNCIA “LETTERA X”, IL NUOVO “GIOCO SOCIAL” CHE POTREBBE UCCIDERE TANTI ADOLESCENTI

Un gioco pericoloso che si diffonde sui social e può mettere a rischio la vita degli adolescenti.

A lanciare l’allarme è Rachele Hambleton, 34enne madre di una ragazzina di 12 anni, ha pubblicato su Facebook un lungo messaggio, in cui mette in guardia tutti i genitori.

Si tratta di un messaggio, diffuso tramite Snapchat, rinominato “Lettera X” che sta diventando virale negli Usa e rischia di diffondersi in tutto il mondo.

Come riporta Leggo, un utente o un gruppo di utenti inviano la lettera “X” ad un contatto, che deve rispondere con il nome di una persona che tutti conoscono.

In seguito, i partecipanti devono inviare: «i peggiori insulti che riescono ad immaginare su peso, aspetto fisico e personalità.

Peggiori sono i commenti, meglio è», così racconta la donna, come riporta il Mirror.

Già una ragazza di 14 anni si è suicidata a causa di questo gioco, sostiene la mamma, che invita i genitori a prestare attenzione e a denunciare perché venga fermato questo terribile atto di bullismo.

«Mia figlia si è opposta, spiegando a tutti la crudeltà della nuova moda e sottolineando come lei non volesse farne parte», spiega la dnna nel suo post su Facebook, «Ti sei opposta a centinaia di adolescenti, non hai seguito l’esempio unendoti alla folla. Sono così orgogliosa di te».

Fonte: Qui