Come spesso avviene, il semplice ragionamento di un bambino può spiegare un concetto meglio di qualsiasi dissertazione.
In un post che ha divertito e commosso già migliaia di persone troviamo un chiaro esempio di quello che intendiamo: un bambino di cinque anni di nome Jax si trovava a discutere il prossimo taglio di capelli con la sua mamma e nel fare ciò è apparso deciso a farseli rasare. Il motivo è per lui ovvio…

Questo e Jax prima che decidesse di farsi fare un taglio cortissimo dal parrucchiere.

Nel post pubblicato dalla sua mamma leggiamo: “Stamattina Jax ed io stavamo parlando dei suoi capelli ribelli. Gli ho detto allora che bisognava andare dal parrucchiere e lui ha risposto che voleva farseli tagliare cortissimi in modo da poter assomigliare al suo amico Reddy. Ha aggiunto che non vedeva l’ora di andare a scuola il lunedì con il nuovo taglio perché così l’insegnante non sarebbe più stata in grado di distinguerli, sarebbero stati identici”.

“Questa è una foto di Jax e Reddy. Sono certa che anche voi cogliete la somiglianza fra i due”.

E conclude: “Se questa non è la prova che l’odio e il pregiudizio vengono insegnati, allora non so cos’altro possa dimostrarlo. L’unica differenza che Jax vede fra se stesso e il suo amico Reddy è il taglio di capelli”.

In questo video potete ammirare Jax con il suo nuovo taglio in compagnia del suo amico Reddy.

via Curioctopus